taupe Manici Con Borsa Donna Sansibar Beige YxqpvwfFU

27.01.2017 14:12 di  Rosario Carraffa  articolo letto 282 volte
© foto di Federico Gaetano

Il neo tecnico del Palermo, presentato oggi presso la sala stampa del "Tenente Onorato" di Boccadifalco, ha parlato della sua nuova avventura, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Credo fermamente nella salvezza. Voglio ringraziare il presidente, la società ed il direttore. Essere qui è per me una grande opportunità, la cosa positiva è che ho conosciuto un presidente che mi ha fatto una buona impressione da subito. Mi ha fatto un anno e mezzo di contratto, secondo qualcuno sta pensando già alla B, ma sinceramente non credo che sia così. Mi ha detto che ci crede alla salvezza, ci credo anche io altrimenti restavo a casa. Ho avuto alcune chance di tornare in panchina, ma ho preferito aspettare. Ho risposto subito alla chiamata di Salerno, dobbiamo essere bravi a trasmettere la voglia di lottare e di crederci". Il neo tecnico rosanero ha parlato della cavalcata salvezza avuta con il Cagliari: "Quel Cagliari aveva dei punti di riferimento, come Daniele Conti, Storari e Cossu. Soprattutto in questi momenti ognuno vuole salvare se stesso, ma questo non l’ho visto nel Palermo perché il gruppo è unito. Sono sulla strada giusta, li ho visti tutti bene fisicamente e sono stati obiettivamente ben allenati. Sono consapevole della situazione della squadra, ho visto che i ragazzi corrono e sono giovani. Bisogna sfruttare tutto questo a nostro favore". Lopez ha continuato parlando di Nestorovski, a secco di gol da quasi due mesi: "Mi sono subito chiesto se dovevo parlare o no con gli attaccanti. Nestorovski l’ho visto andare a mille, nonostante questo momento doppiamente difficile. Non ho parlato personalmente con lui, perché l’ho visto bene sotto tutti i punti di vista, anche se nessuno è tranquillo in questo momento. Lui è un ragazzo serio che va su ogni pallone, questo è un segno importante. Il mio lavoro farà arrivare più palloni 'puliti' ai miei attaccanti, serve l'aiuto di tutta la squadra. Mercato? Per questo parla il direttore sportivo Salerno, io sono qua per allenare. Domenica abbiamo una partita importante contro una grande squadra, non dobbiamo regalare nulla. Senza possesso e cattiveria non si va da nessuna parte, bisogna fare tutto con concentrazione e aggressività. loro non stanno pensando al Real Madrid, ma a noi. Affronteremo una grande squadra, il mio pensiero è di andare a Napoli per fare la partita e giocare. Se una squadra come il Palermo va lì ad aspettare prima o poi subisce il gol. Servirà coraggio. Modulo? Conta poco. Devo capire se cambiare o meno. Con Zamparini mi sono trovato subito bene è una grande persona molto preparata. Per l'undici da mandare in campo contro il Napoli valuterà in questi giorni a me piace lavorare e poi tirare le somme. Diamanti potrà essere determinante per noi. Valuterò tutti ovviamente".

 

Con taupe Manici Donna Borsa Sansibar Beige
Manici Sansibar Donna taupe Con Borsa Beige